salta al contenuto

Autorizzazione all'accesso forzoso

 

COSA È

È la richiesta da parte di un Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) di accedere all’interno di un’abitazione pignorata, previo accertamento dell’assenza prolungata sia degli inquilini, sia dei proprietari. Avuta l’autorizzazione, il CTU, con l’ausilio della Forza Pubblica, provvederà alla sostituzione della serratura dell’abitazione, consegnando le chiavi alla Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari.

Nel caso il proprietario faccia ritorno, lo stesso può richiedere le nuove chiavi presentandosi in Cancelleria con un documento di identità valido.

Successivamente alla vendita giudiziaria, anche il nuovo proprietario può richiedere le chiavi di accesso all’abitazione, dietro presentazione in Cancelleria del decreto di trasferimento.

CHI LO PUÒ RICHIEDERE

  • Consulente Tecnico d’Ufficio;
  • Proprietario dell’immobile.

DOVE SI RICHIEDE

Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari

Piano: 1

Stanza: 112

Orario di apertura: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 13.00

COSA OCCORRE

Per la richiesta di autorizzazione all’accesso forzoso:

  • Richiesta in carta semplice.

 

Per la richiesta di entrare in possesso delle nuove chiavi dopo la sostituzione:

  • Documento di riconoscimento;
  • Decreto di trasferimento (in caso di effettuata vendita).

QUANTO COSTA

Non sono previsti costi.

TEMPO NECESSARIO

  • L’autorizzazione all’accesso forzoso viene concessa entro circa 2/3 giorni;
  • Le chiavi vengono consegnate contestualmente alla richiesta (previo accertamento dell’identità del richiedente).