salta al contenuto

Istanza di conversione del pignoramento (esecuzioni immobiliari)

 

COSA È

Il servizio è finalizzato ad evitare gli effetti negativi del pignoramento di un bene immobile consentendo al debitore di convertirlo con una somma di denaro. Tale servizio soddisfa l’esigenza di ottenere una rateizzazione del debito da parte del soggetto debitore.

CHI LO PUÒ RICHIEDERE

Il debitore

DOVE SI RICHIEDE

Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari

Piano: 1

Stanza: 112

Orario di apertura: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 13.00

COSA OCCORRE

Istanza di conversione del pignoramento (Modulo E1), reperibile sul sito internet del Tribunale o presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari.

QUANTO COSTA

  • 1 marca da bollo da € 16,00;
  • prima di depositare l’istanza il richiedente è tenuto a versare una somma di denaro pari a 1/5 della somma precettata mediante deposito su libretto bancario;
  • il libretto nominativo giudiziario, intestato al debitore e alla procedura, deve essere depositato contestualmente all’istanza.

TEMPO NECESSARIO

1 settimana