salta al contenuto

Richiesta copie sentenze in materia di contenzioso civile

 

COSA È

È la richiesta di ottenere copia di una sentenza civile in materia di contenzioso.

Le copie possono essere:

  • Semplici – vengono richieste ai soli fini di conoscere il contenuto dell'atto o ad uso ufficio; possono essere richieste solo se la sentenza è esente dal pagamento dei diritti di Cancelleria o se è già stata registrata presso l’Agenzia delle Entrate.
  • Autentiche (o conformi) – sono munite della certificazione di conformità all'originale e possono essere rilasciate anche se la sentenza è in corso di registrazione presso l’Agenzia delle Entrate.

Le copie autentiche possono essere richieste:

  • Per uso appello / cancellazione / trascrizione / iscrizione nei registri immobiliari
  • Con formula esecutiva – si tratta di titoli esecutivi per legge e dei quali si chiede l’esecutorietà (è possibile richiederne solo una)

Le copie con formula esecutiva possono essere richieste solo dalla parte a cui favore è stata pronunciata la sentenza o dai suoi successori. Alla stessa parte non può essere rilasciata più di una copia originale con formula esecutiva della stessa sentenza. Ulteriore copia originale può essere richiesta, in caso di necessità, dalla parte interessata al Presidente del Tribunale.

CHI LO PUÒ RICHIEDERE

Le parti e i loro difensori (direttamente o tramite delegato)

DOVE SI RICHIEDE

Ufficio Sentenze

Piano: 3

Stanza: 310

Orario di apertura: Dal martedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.30

COSA OCCORRE

Per le copie semplici:

  • Se la sentenza è esente dal pagamento dei diritti di Cancelleria basta una richiesta orale. Viceversa, occorre compilare il Modulo di richiesta copie semplici  (Modulo C1)
  • Fotocopia della carta di identità del richiedente (se la richiesta non viene presentata tramite Avvocato)
  • In caso di delega occorre presentare anche la delega in originale e la fotocopia della carta di identità del delegato

Per le copie autentiche (o conformi):

  • Richiesta orale (specificando l’uso o la richiesta della formula)
  • Fotocopia della carta di identità del richiedente (se la richiesta non viene presentata tramite Avvocato)
  • In caso di delega occorre presentare anche la delega in originale e la fotocopia della carta di identità del delegato

Per le copie di sentenze archiviate:

Le copie di sentenze archiviate (emesse oltre tre anni prima della richiesta), richiedono preventivamente la compilazione di un Modulo di richiesta sentenze archiviate (Modulo C2)

QUANTO COSTA

  •  Il costo delle copie è determinato dal numero di pagine della sentenza e dall’urgenza (cfr. schema dei diritti di copia C3)
  • Le copie di sentenze archiviate (emesse oltre tre anni prima della richiesta), prevedono il pagamento di ulteriori 3,68 €
  • Le copie delle sentenze esenti dal pagamento dei diritti di Cancelleria (es. sentenze in materia di diritto di famiglia o diritto del lavoro) non prevedono alcun costo di rilascio, neppure se archiviate

TEMPO NECESSARIO

  • Con urgenza: contestualmente alla richiesta
  • Senza urgenza: 3 giorni
  • Sentenze archiviate: Le sentenze archiviate sono rese disponibili circa 3 giorni dopo la presentazione dell’istanza. Solo dopo tale lasso di tempo è possibile richiederne copia.