salta al contenuto

Richieste al Giudice di esecuzione (ex art. 665 c.p.p. e seguenti)

 

COSA È

Sono le richieste che le parti processuali o i loro difensori fanno nei casi in cui il provvedimento (sentenza o decreto penale) siano divenuti irrevocabili. Il Giudice dell’esecuzione è chiamato a decidere tutte le questioni che possono insorgere nel corso dell’esecuzione (estinzione del reato, indulto, amnistia, continuazione tra i reati, revoca benefici, etc.)

CHI LO PUÒ RICHIEDERE

La persona condannata o i difensori, nei termini previsti dalla legge.

DOVE SI RICHIEDE

Cancellerie GIP-GUP e Dibattimento

Piano: 2

Orario di apertura: Dal martedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00.

COSA OCCORRE

Istanza scritta redatta in carta semplice.

QUANTO COSTA

Non sono previsti costi.

TEMPO NECESSARIO

3 mesi